Cciaa Mt, un fondo per la ripresa economica delle pmi

Continua l’azione della Camera di commercio di Matera a sostegno della ripresa del sistema produttivo della provincia, a cominciare dalle piccole realtà che vivono e pagano gli effetti di una situazione difficile. La giunta camerale ha approvato nell’ultima seduta il bando “Fondo per la ripresa economica delle Piccole e Medie imprese della provincia di Matera”, che ha una dotazione di 50.000 euro. Possono beneficiare dei contributi le piccole e medie imprese dei settori agricoltura, artigianato, industria, commercio e servizi, iscritte alla data di pubblicazione del bando, presso il Registro delle Imprese tenuto dalla Camera di Commercio di Matera.
“L’intervento –ha detto il presidente, Angelo Tortorelli, che ha provveduto a sensibilizzare le associazioni di categoria- è finalizzato a sostenere le nostre imprese in un momento di profonda crisi nazionale ed internazionale e a favorire il rilancio delle attività economiche e dei cicli produttivi nell’ambito del territorio provinciale”. L’Ente camerale interverrà a favore di tutti i richiedenti che abbiano ottenuto la delibera di approvazione dalla Cooperativa di garanzia o dal Consorzio Fidi in data non anteriore al 1° ottobre 2012 e che inoltrino apposita istanza alla Camera di commercio non oltre il 31 dicembre 2013, o altra data anteriore, qualora venga esaurita anticipatamente la somma stanziata, seguendo l’ordine cronologico di presentazione della domanda. Il bando ed il relativo modulo di domanda saranno a breve pubblicati sul sito camerale. Per l’inoltro delle domande le imprese potranno rivolgersi agli uffici della Cna Matera in Via Benedetto Croce n.21