CNA – Agroalimentare: Pasquale Santospirito è il nuovo Presidente

Santospirito

Pasquale Santospirito

CNA – Agroalimentare, Unione CNA delle imprese operanti nel comparto alimentare, ha svolto la propria Assemblea  in vista del congresso provinciale quadriennale elettivo della prossima primavera. 

Pasquale Santospirito socio contitolare della società di commercializzazione di prodotti tipici lucani L’Antica Credenza  e’ stato eletto Presidente. Confermato nel ruolo di Vice Presidente Giacinto Mingione dell’Antico Forno a legna di Lucia Perrone.

Completano il direttivo per il settore HO.RE.CA (ristorazione, bar, alberghi, catering) Lucia Rizzo e Marcello Santantonio, per il settore della pastificazione Gianni Santochirico, per gli altri settori alimentari non compresi nei precedenti Vanni Saponaro.

Ai lavori ha preso parte anche il Presidente provinciale Leo Montemurro.

Pasquale Santospirito nel corso del suo intervento di saluto, nello stabilire la scaletta delle attività da sviluppare nel corso dei prossimi mesi, ha fatto propri molti dei suggerimenti pervenuti dai partecipanti all’Assemblea tra i quali particolare attenzione ha suscitato l’entrata in vigore del sistema di controllo degli accessi ai Sassi ed alle zone Centrali della Città, giudicato troppo penalizzante per le imprese così come impostato in questa sua prima fase. Unanime da parte dei presenti la richiesta di proporre modifiche ed integrazioni alla Amministrazione Comunale per rendere il sistema più funzionale all’espletamento delle proprie attività e non per ostacolarle.

Il neo Presidente intende concentrare anche la sua azione sulla creazione di rapporti di collaborazione tra le imprese del settore finalizzati anche a favorire la partecipazione in forma associata alle più significative iniziative del settore alimentare come pure sul rafforzamento della azione di informazione e formazione sinora svolta dalla CNA attraverso l’Unione CNA AGROALIMENTARE.

Matera,17.10.2016