CNA CULTURA – L’iniziativa di Michele Corazza: un esempio virtuoso e di amore per Matera

L’esempio e l’appello di Michele Corazza è raccolto senza indugio dalla CNA. E’ questo quanto dichiara Pietro Colapietro Presidente di CNA CULTURA.
” Ci mobiliteremo da subito, afferma Pietro Colapietro, presidente dell’Unione che raggruppa le imprese dell’artigianato artistico, del restauro e del Turismo, su due fronti: da un lato avvieremo una ricognizione delle tante “bellezze storiche ed artistiche” dimenticate bisognose di cura e manutenzione onde addivenire in tempi brevi ad una sorta di catalogo con annessi costi dell’intervento di restauro da eseguirsi; dall’altro cercheremo di sensibilizzare gli imprenditori nostri iscritti, ma non solo loro, a seguire l’esempio di Michele Corazza, in modo tale che in forma singola o associata si possa pervenire quanto prima al risultato di restaurare altre opere d’arte.
Opere d’arte, conclude Colapietro, di grande valenza storica e artistica, care al sentimento popolare, disseminate nel circuito cittadino, in grado una volta recuperate e riportate all’antica bellezza, di rendere sempre più accogliente e bella la nostra Città in occasione del 2019, anno in cui Matera dovrà assolvere al suo mandato europeo di Capitale della Cultura.

cna-cultura-matera-2019-arte-opere-restauro

Edicole votive – Matera, via Ridola