CNA: lo stilista Angelo Inglese consegna al Sindaco la cravatta ” Matera 2019″

Lo stilista Angelo Inglese consegna al sindaco la cravatta “Matera 2019” Matera. I suoi capi hanno conquistato il mondo: star, ministri, personaggi illustri e reali hanno scelto abiti ed accessori firmati Angelo Inglese, come il principe William di Inghilterra che gli ha affidato il compito di disegnare la camicia del matrimonio con Kate. Angelo Inglese nell’atelier di famiglia a Ginosa ha costruito la sua fama, simbolo del lusso “Made in Italy”, raccontato sulle pagine dei media che contano. Maestria, qualità ed eccellenza che significa anche impiegare trenta ore per confezionare una sola camicia. L’instancabile e fantasioso artigiano ha subito intercettato il valore e l’importanza per l’intero Mezzogiorno della nomina di Matera Capitale Europea della Cultura e così stamane, in Municipio, ha omaggiato il sindaco Adduce. Al primo cittadino ha donato una cravatta, una pochette ed un fiore all’uncinetto con i loghi di Matera2019. “La cravatta realizzata– ha spiegato Inglese ai nostri microfoni di Trm – è un manufatto di alta sartoria attinto dall’archivio di famiglia del 1958 che si recuperava dal tessuto di esubero di una giacca o di un abito”. “Un capo – ha evidenziato – che mette in luce le caratteristiche che hanno portato Matera alla vittoria : la semplicità, la bellezza dei luoghi e la riscoperta dell’artigianato”. Nella storia di ogni azienda c’è un accessorio che ha cambiato il corso della vita influendo in maniera determinante sui numeri. Gli omaggi di Inglese saranno di ottimo auspicio per Matera. Intanto si sta lavorando per regolamentare l’utilizzo del logo di Matera 2019, marchio registrato proprio nella giornata di oggi, così da poterlo utilizzare nelle varie forme di marketing e merchandising.

Fonte: Trm Radiotelevisione del Mezzogiorno.

IMG_1138.BMP