CNA MATERA: AL VIA IL PRIMO CORSO PER L’ACQUISIZIONE DEL PATENTINO PER LA QUALIFICA DI PILOTA DI DRONI

All’inizio degli anni 90 venivano usati principalmente in ambito militare , oggi i droni stanno conquistando larghe fette di mercato anche per utilizzi di tipo civile. Tanto che se ne inizia a fare un largo uso anche in ambito commerciale, ad esempio negli Stati Uniti dove Amazon ha iniziato a sperimentare le consegne a domicilio.

Al momento il campo di utilizzo professionale è variegato ma con regole tutte da capire , per fare fotografie e riprese aeree, monitorare impianti fotovoltaici, dighe e reti elettriche e controllare i terreni agricoli e le aree potenzialmente a rischio.

Il regolamento ENAC distingue due tipologie di velivoli radiocomandati: quelli dedicati a scopi ricreativi e quelli per attività professionali e lavorative.

Il Regolamento prevede, tra le altre cose, che il pilota di APR sia maggiorenne, abbia frequentato un corso di addestramento ottenendo il patentino e che il drone sia assicurato.

Cna Matera  ha colto da tempo questa prospettiva di sviluppo e si è prodigata per costruire un partenariato in grado di fornire formazione e consulenza su questi dispositivi .

Leo Montemurro presidente di CNA Matera dichiara :

“Come preannunciato le scorse settimane abbiamo organizzato una specifica attività formativa in collaborazione con Skyline , una società di giovani telentuosi ed emergenti di Puglia e Basilicata che punta a diventare un tassello importante nel panorama internazionale del settore droni . Oggi siamo in grado di far partire il primo corso per conseguire il patentino di pilota di Droni in Basilicata offrendo uno spunto per nuove attività imprenditoriali e di servizi  .”

Michele Fazio ad di Skyline e membro di Assorpass dichiara :

“Il riconoscimento di conoscenza teorica delle regole dell’aria e’ previsto dal Regolamento Enac Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto pubblicato in data 16 Dicembre 2013 ed entrato in vigore in data 30 Aprile 2014. A poter emettere tale riconoscimento oggi in Italia sono esclusivamente le Scuole di Volo accreditate visionabili sul sito www.enac.gov.it nella sezione relativa alle Organizzazioni di addestramento.

La nostra scuola Avioclub Montalto www.avioclubmontalto.it ha ottenuto tale riconoscimento con riferimento n. 3850 e pertanto è autorizzata all’erogazione di corsi di formazione per piloti di droni e rilascio dei rispettivi attestati sull’intero territorio italiano. Il titolo permette oggi il pilotaggio di aeromobili a pilotaggio remoto fino a 150 kg. Dai 25 ai 150 kg e per operazioni critiche al di sotto dei 25 kg il titolo e’ soggetto ad autorizzazione da parte di Enac.

Il Regolamento e’ scaricabile sul sito www.enac.gov.it “

Le lezioni del primo corso si svolgeranno durante i giorni   2/3 Maggio  e 9/10 Maggio a partire dalle ore 10:00 , la sede del corso è a Matera presso la sede CNA  in via Benedetto Croce 21 per informazioni contattare segreteria.mt@cna.it telefono 0835/387744.

Matera, 21.04.2015