CNA:Al via i nuovi bandi di Italia Lavoro per le botteghe di mestiere: 3 riguardano la Regione Basilicata

Al via i nuovi bandi Botteghe di Mestiere per l’attivazione di ben 680 tirocini retribuiti per disoccupati nell’ambito del progetto AMVA di Italia Lavoro. Per partecipare agli stage c’è tempo fino al 30 gennaio 2014.

Italia Lavoro ha aperto le candidature per partecipare ai tirocini 2014 per disoccupati Botteghe di Mestiere, che prevedono l’inserimento di 680 tirocinanti. Sono stati pubblicati, infatti, i bandi relativi al primo Avviso del terzo Ciclo e al secondo Avviso del secondo Ciclo del progetto AMVA – Apprendistato e Mestieri a Vocazione Artigianale, il programma di stage promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e finalizzato a promuovere l’inserimento professionale e la formazione on the job di giovani svantaggiati attraverso lo strumento dell’apprendistato professionalizzante.

I nuovi avvisi pubblici prevedono l’attivazione, rispettivamente, di 62 Botteghe di Mestiere e 6 Laboratori Artigianali, che vedranno l’inserimento di 10 tirocinanti per ciascuna attività, per un totale di 680 giovani disoccupati fino a 29 anni. I tirocinanti seguiranno un percorso di formazione e lavoro, nei settori artigianali di riferimento per ciascuno stage, della durata di 6 mesi, riceveranno una borsa mensile di valore pari a 500 Euro ed avranno l’opportunità di acquisire conoscenze, competenze e capacità per trovare un’occupazione o per avviare un’attività artigianale in proprio.

REQUISITI
Possono partecipare ai tirocini 2014 per disoccupati i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– età compresa tra i 18 e i 29 anni non compiuti;
– aver assolto l’obbligo scolastico;
– essere disoccupati o inoccupati;
– cittadinanza italiana o straniera con regolare permesso di soggiorno (ove necessario).

COMPARTI PRODUTTIVI
Gli stage AMVA saranno attivati presso le Botteghe di Mestiere ammesse al progetto, costituite da consorzi di imprese e laboratori artigianali, nei seguenti settori di attività: Arte Bianca, Arte Bianca e Dolci, Arte Orafa, Artigianato Artistico, Benessere, Enogastronomia, Lattiero- Caseario, Nautica, Produzioni Alimentari, Rubinetterie, Strumenti Musicali, Lavorazione dei Metalli, Ristorazione, Costruzioni e Impiantistica e Lavorazione dei Metalli, Costruzioni e Impiantistica, Tessile-Abbigliamento-Calzaturiero (Tac), Lavorazione del Legno, Riparazioni Meccaniche, Lavorazione Carne e Pesce.

TIROCINI AMVA 2014
I bandi Italia Lavoro sono finalizzati all’attivazione di 680 percorsi formativi per disoccupati così distribuiti:

PRIMO AVVISO TERZO CICLO
– Abruzzo, 2;
– Basilicata, 3;
– Campania, 1;
– Emilia Romagna, 2;
– Friuli Venezia Giulia, 5;
– Lazio, 4;
– Liguria, 3;
– Lombardia, 8;
– Marche, 6;
– Piemonte, 11;
– Puglia, 3;
– Sardegna, 3;
– Sicilia, 2;
– Toscana, 1;
– Trentino Alto Adige, 1;
– Umbria, 1;
– Valle d’Aosta, 1;
– Veneto, 5.

SECONDO AVVISO SECONDO CICLO
– Sardegna, 1;
– Emilia Romagna, 1;
– Veneto, 1;
– Piemonte, 1;
– Marche, 1;
– Lazio, 1.

DOMANDA
Le domande di partecipazione ai tirocini 2014 per disoccupati dovranno essere presentate, entro il 30 gennaio 2014, attraverso l’apposito form online raggiungibile dalla sezione dedicata alle Botteghe di Mestiere di Italia Lavoro, selezionando l’Avviso e la Bottega o il Laboratorio di interesse, e seguendo il link “Iscriviti”.

PROGRAMMA
Per maggiori informazioni relative al progetto Apprendistato e Mestieri a Vocazione Artigianale di Italia Lavoro, agli stage retribuiti disponibili e alle Botteghe di Mestiere vi invitiamo a visitare la pagina relativa alle iniziative FSE – Fondo sociale europeo e consultare il portale riservato al Programma AMVA. In alternativa e’ possibile richiedere informazione alle sedi Provinciali CNA di Potenza e Matera.