Corriere della Sera – “Una normativa che ostacola l’entrata dei giovani nel mondo del lavoro”

“E’ inutile girarci attorno: è arrivato il momento di dare piena dignità alla formazione che si fa dentro le imprese che va riconosciuta da tutti. Ma sono soprattutto i dodici adempimenti che pesano, bisogna semplificare, semplificare, semplificare. I documenti che sono già in possesso della Pubblica Amministrazione vanno messi a disposizione in automatico, gli imprenditori non possono trasformarsi in fattorini dei burocrati”.Lo ha dichiarato Sergio Silvestrini, Segretario Generale della Cna, nell’ambito di un’inchiesta pubblicata a pagina 1 del “Corriere della Sera” di domenica 22 settembre, su materiali elaborati dalla Cna.

20130928-105658.jpg