Daniele Vaccarino è il 12esimo Presidente della Cna

Daniele Vaccarino è il 12esimo Presidente della Cna

Daniele Vaccarino è il 12esimo presidente della Cna. Imprenditore metalmeccanico, Vaccarino è nato nel 1952. Figlio d’arte, il papà era un artigiano metalmeccanico, dal 1987 è amministratore della Carmec srl. Presidente della Cna di Torino, è stato vice-presidente della Camera di Commercio del capoluogo piemontese. Vaccarino è stato eletto al termine di una fase congressuale che si è svolta in tutta Italia. I delegati/elettori, circa 300, che hanno indicato, a voto segreto, il dodicesimo presidente della Cna, sono stati legittimati da circa 9mila imprenditori che, a loro volta, sono stati delegati dai circa 40mila imprenditori che hanno partecipato alle assemblee svolte in tutta Italia. Daniele Vaccarino ha ottenuto il 69% dei voti. Valter Tamburini ha ottenuto il 30%. Le schede bianche sono state l’1%. Il nuovo presidente della Cna pratica sci, trekking, motociclismo e calcetto. Appassionato di viaggi e di conoscenza dei popoli, Vaccarino ha partecipato a numerose iniziative umanitarie in Africa. Ha anche contribuito a realizzare una scuola di ceramica in Israele, dove studiano insieme giovani israeliani e palestinesi.

L’elezione di Daniele Vaccarino è avvenuta nella serata di ieri, giovedì 12 dicembre, al termine della prima giornata dei lavori dell’Assemblea Nazionale elettiva della Cna.

http://www.cna.it/var/cna/storage/images/stampa-e-comunicazione/photo-gallery/daniele-vaccarino-e-il-12esimo-presidente-della-cna.-la-photo-gallery/0/1392221-2-ita-IT/immagine_popup.jpg