Incontri formativi di Cna Matera per l’aggiornamento tecnologico delle competenze degli autoriparatori

Martedì 28 gennaio 2014 alle ore 8.30 presso la sala formativa della Cna Matera parte il primo degli incontri previsti nell’ambito del progetto “Tecnologie tecniche e competenze per gli autoriparatori”. Il percorso formativo e di aggiornamento professionale, cofinanziato da Fondartigianato, si compone di cinque giornate, distribuite nell’arco di due mesi, in ognuna delle quali sarà trattata una tematica di interesse e di attualità per le attività operanti nel settore dell’autoriparazione quali la “Diagnosi guidata per sistemi motor management diesel, l’Evoluzione delle reti CNA e controllo energia, la nuova motorizzazione TSI a Metano del Gruppo Wolkwagen, il Common Rail Bosch.Tecnica, funzionamento ed evoluzione.”

L’evento è organizzato congiuntamente da Cna-Ecipa e dalla scuola di management Bi3.

Il corpo docenti è costituito da professionisti del del settore tra cui l’Ing. Maurizio Grilli della Società Aldo Romeo Srl del gruppo Groupauto.

L’obiettivo principale dell’evento per Cna, afferma Leo Montemurro Presidente Provinciale CNA, è quello di favorire l’aggiornamento delle competenze teniche dei propri associati operanti nel comparto dell’autoriparazione per renderle sempre più competitive ed in grado di affrontare le nuove sfide che anche il mercato dell’autoriparazione impone e che ogni Impresa deve essere messa nelle condizioni di governare e vincere.

I lavori saranno aperti dal Presidente provinciale dell’Unione Cna Servizi alla Comunità Francesco Paolicelli, dal coordinatore dell’Ecipa Cna Roberto Luongo e dall’ Amministratore Unico di Bi3 Antonio Braia.

Le aziende interessate a partecipare al seminario, aperto anche a quelle non iscritte a CNA, dovranno comunicare la loro adesione entro lunedì 27 gennaio mediante fax al seguente numero 0835/382781 o e-mail all’indirizzo segreteria.mt@cna.it